Seniores

Contro il Bolzano una vittoria che vale oro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vincere una partita su due contro la seconda in classifica è oro colato per il Sultan Cervignano Baseball, considerando l’importante assenza sul campo dell’interbase titolare Anthony Garcia ed i risultati delle dirette avversarie per i playout.

Alessandro Nardi autore di un triplo in gara 2Seppur grintose e competitive sul diamante casalingo, le tigri hanno dovuto cedere gara 1 al Bolzano Baseball. Esaminando il ruolino della partita si possono denotare le 2 classiche notizie, una buona ed una cattiva: quella buona è il numero di valide colpite in totale (9 con un doppio di Fabio Miceu, autore di un 2 su 4 al piatto), quella cattiva è l’alto numero di strikeout subiti dai battitori cervignanesi: sono ben 11 infatti le eliminazioni al piatto subite dai Tigers, di cui 8 messi a segno dal partente avversario Enrico Zanchi. Il primo incontro della giornata finisce 4 a 0 per i bolzanini.

Come il copione dell’ultimo periodo estivo prevede, la seconda partita è quella del riscatto per il Sultan Cervignano. Dal monte di lancio il partente neroarancio Reyes Tejada Harvey sfodera una gemma da 12 strikeout totali, con una sola defezione al quinto inning quando concede gli unici due punti segnati dalla compagine di Bolzano. 8 inning in semplice controllo per Harvey, che ha ceduto la pedana a Manuel Abreu, investito domenica del ruolo di closer, solamente all’ultima ripresa.
Sul fronte dell’attacco le mazze del Cervignano Baseball hanno saputo supportare il buon lavoro svolto dal monte di lancio segnando 6 punti totali e battendo ancora una volta 9 valide, come nel primo incontro. Valide che nel secondo match sono state decisamente più produttive e che hanno regalato la vittoria alle tigri della bassa friulana. Da segnalare un triplo di Alessandro Nardi al secondo inning, battuto contro il lanciatore bolzanino Josè Troisi.

Dagli altri campi, è doveroso segnalare la doppia vittoria del Longbridge 2000 contro gli Yankees di San Giovanni in Persiceto, mentre i New Black Panthers di Ronchi dei Legionari si sono imposti in entrambi gli scontri contro il Verona. La classifica della serie A2 cambia quindi solamente nei bassifondi: mentre Ronchi, Bolzano e Verona conservano rispettivamente primo, secondo e terzo posto della serie A2 girone B, i Tigers (9 vittorie e 15 sconfitte) ora si trovano a 2 partite da Yankees e Longbridge, appaiate a quota 7 W e 15 L. I prossimi appuntamenti vedranno il Sultan Cervignano impegnato nel difficile derby contro i New Black Panthers. Gli incontri sono previsti in notturna, a partire dalle ore 21 sul diamante di Ronchi dei Legionari, nelle giornate di giovedì 11 e sabato 13 luglio.

Contributi

Contributo regionale 2018 Friuli Venezia Giulia per manifestazioni sportive: Euro 14.500.

Copyright ©Baseball Clipper 2019. Tutti i diritti riservati.

Tutte le foto, i video e comunque il materiale media è da considerarsi sotto licenza proprietaria. Contattare webmaster@cervignanobaseball.it per ulteriori dettagli.

Search