Cervignano Baseball, i progetti 2018 per il sociale

A dimostrazione del concreto impegno nel sociale del Cervignano Baseball ASD, la società ha dato vita a due progetti di grande responsabilità nel collettivo. Le iniziative, che hanno preso vita nel mese di marzo, oltre all’impegno del direttivo e di alcuni volontari, si è reso possibile grazie stretta collaborazione con il Comune di Cervignano del Friuli.

Tigers per il Sociale 2018 50Il primo progetto denominato “Baseball per tutti” prevede il coinvolgimento di alcuni membri della comunità di rifugiati dell’organizzazione ICS (Consorzio Italiano Solidarieta' - Ufficio Rifugiati) che risiedono tra Aiello e Perteole, a cui la società ha offerto la possibilità di effettuare un allenamento a settimana. Ragazzi Afgani, Pakistani, Somali e Senegalesi formeranno un’unica squadra seguendo i consigli dei tecnici cubani della società. Il progetto ha lo scopo di favorire l’inclusione sociale della popolazione straniera attraverso lo sport, per contrastare forme di intolleranza ed essere d’aiuto ad un ambientamento ed un contatto col territorio.

Il secondo progetto “Tigers & Campp” vede coinvolte le persone con disabilità intellettiva del centro CAMPP di Cervignano appartenenti al gruppo “I Camminatori”, i quali ogni mercoledì prendono parte ad un allenamento specifico. La società ha offerto loro un soggiorno presso la propria casa vacanze a Cave del Predil nella prima settimana di giugno e poi un secondo soggiorno nel mese di settembre. Il mercoledì è diventato un giorno molto atteso dai ragazzi, che aspettano con gioia la possibilità di correre e divertirsi sulla terra rossa.

I progetti si concluderanno con il mese di maggio e, visto il successo che stanno riscuotendo, si sta lavorando per la possibilità di riproporli a settembre. La realizzazione di questi progetti è stata possibile anche grazie all’operato dell’olimpica di vela Giulia Pignolo, che nell’ambito del programma Coni “La Nuova Stagione” si è occupata di politiche sportive e inclusione sociale.