aaaIMG 6415fast

aaIMG 6479fastaaIMG 6839fast

 

 

 

Domenica si è chiusa la tre giorni di baseball giovanile del Cervignano Baseball, il torneo storico estivo denominato da alcuni anni Summer Emotions, ha visto confrontarsi 16 squadre nelle due categorie U12 ed U15. Novità dell'edizione, l'assoluta prevalenza di squadre extra regionali su quelle locali. Quindi squadre da Nettuno,Parma,Rimini,San Marino,Padova,Avigliana,Torino e in rappresentanza del Friuli Venezia Giulia i padroni di casa dei Tigers ed i NBP di Ronchi dei Legionari.Artefice della brillante attività di promozione del torneo presso le società il neo delegato FIBS regionale Adriano Abate.I Tigers hanno cercato come il solito di garantire partite lunghe e giocate in campi preparati al meglio dele loro possibilità e nello stesso tempo di proporre un soggiorno piacevole ai tanti ospiti cercando di promuovere le aree di interesse che circondano Cervignano, spingendosi ad organizzare tour con i furgoni della società che hanno avuto un particolare successo nell'area archeologica di Aquilea.

 

Le squadre comunque,non si sono fatte distrarre ed hanno dato vita a diversi incontri di ottimo livello com ha sottolineato lo scout dei New York Yankees Troy Williams impegnato in un viaggio di lavoro in Italia.

Nella Categoria U12 hanno prevalso i Lions di Nettuno, del presidentissimo Alfonso Gualtieri, che in finale hanno superato il Crocetta Parma in una partita fino al 5 inning molto equilibrata. I laziali, in semifinale,avevano superato per 4 a 3 i padroni di casa Tigers. Miglior battitore del torneo U12 Giangrande dei Lions con una media battuta pari a 500 di cui 3 doppi ed un HRi, miglior lanciatore Guidi di San Marino, che in 7 inning ottiene 12 K e concede solo una BB, MVP Ballaminut dei Tigers che trascina la sua squadra con una media battuta pari a 417, lancia 9 inning con 23 K e 6 BB.

 

Nella categoria U15 I Tigers superano nella finalissima il San Marino, mentre Rimini conquista il terzo posto nella finale con i NBP nella partita piu emozionante del torneo che finisce con un walk off al sesto inning su singolo di Bernardo. Miglior battitore U15 Marenco dei Grizzly di Torino con 714 di media battuta. Miglior lanciatore Ridolfi Junior Rimini con 7 inning lanciati 15 K e zero basiball concesse. MVP Sguassero M. dei Tigers con 700 di media battuta e tre inning lanciati con 5 k.

Alle premiazioni ospiti di onore il vice presidente FIBS Frabrizio de Robbio, il rappresentante FIBS regionale Dozza Davide, il consigliere regionale Pietro Paviotti, l'assessore comunale alla cultura con delega del sindaco di Cervignano Federica Maule,lo sponsor ufficiale Angelo Cecotti della Sultan Allestimenti Navali ed il direttore della filiale di Cervignano Credifriuli  Maurizio Moro oltre all'idolo locale il lanciatore IBL del Padova Diego Fabiani.

 

Il presidente Tito Riciarelli nel suo discorso conclusivo ha voluto ringraziare tutto il suo staff, in primis il factotum DS Pino Vargiù, gli addetti al campo, i volontari della ristorazione, i classificatori, i giovani della società Tigers che si sono generosamente integrati con i genitori nelle varie attività organizzative, gli arbitri federali. Ringraziando le società che sono accorse da così lontano non ha potuto esimersi dal attribuire un premio speciale ai tifosi del Rimini accorsi numerosi e la cui simpatia ha contagiato tutti.

 

 

 

 

 

 

Template Settings
Select color sample for all params
Red Blue Green Black Yellow
Background Color
Text color
Google font
Body font-size
Body font-family
Direction